.
Annunci online

Rubriche
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte


27 dicembre 2011
A mio nonno

A mio nonno


Ricordo che ogni volta che ti venivo a trovare, avevi l'abitudine di aspettarmi giù, fuori dal portone d'entrata e mi aprivi lo sportellone della macchina perché non vedevi l'ora di abbracciare la tua Fionnula.

Eri sempre felice di vedermi e ti arrabbiavi se non ti avvisavo perché non potevi farmi trovare le cassette dei carciofi e delle melanzane che tanto mi piacevano..

Quando ancora lavoravi ti prendevi un giorno di ferie per portarmi a spasso per il tuo paese e farmi conoscere i tuoi amici, orgoglioso di me e di te insieme.

C'è sempre stato un rapporto particolare tra noi, una sintonia perfetta. Mi hai raccontato tante cose di te ed io di me, con la differenza che io da te avevo tanto da imparare. Mi ha sempre affascinato il tuo modo di parlare e soprattutto non mi hai mai parlato in dialetto perché avevi paura che mi prendessi il vizio, ascoltandoti da bambina.

Poi sei andato in pensione ed io sono diventata più grande e il rapporto tra noi si è rafforzato ancora di più e abbiamo iniziato a trascorrere intere giornate insieme, nel tuo frutteto.

Assaggia queste pere, bedda de lu nonnu” - mi dicevi..era bellissimo camminare scalzi nella terra e sentire il contatto con essa; e tu eri felice di avermi lì con te a condividere quella tua passione.

Mi hai sempre insegnato quanto fosse importante studiare, avere una cultura ed essere rispettosi verso gli altri. Mi hai dato tanto mio caro nonno, mio maestro di vita.

Mi hai sempre chiesto come stessi e come stessero proseguendo i miei studi, sei sempre stato premuroso nei miei confronti e anche se passavo a salutarti per cinque minuti-giusto il tempo di un bacio- mi dicevi “Grazie amore mio, mi ha fatto piacere”. Sei speciale nonno, sei un vincente!

Ero lì accanto a te, mi hai stretto forte la mano e dopo pochi secondi hai mollato la presa.

Ciao nonno.

Mi mancherai.




permalink | inviato da Fionnulla il 27/12/2011 alle 0:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
sfoglia
  




IL CANNOCCHIALE