.
Annunci online

Rubriche
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte


18 ottobre 2011
***

Perché pensarti è ancora così doloroso mio caro amore? Amore sì, questo è il tuo nome.

Così ti ho sempre chiamato e così continuerò a chiamarti.

Chissà se ogni tanto mi pensi, se sono un tuo pensiero ricorrente durante la giornata; se anche tu, come me, ti svegli immaginando il mio viso e ti addormenti pensando di stringermi tra le tue braccia.

Perché, sai, è così che mi addormento io, avvolta dal tuo corpo. A volte mi sembra anche di sentire il tuo respiro sul collo, il tuo cuore battere dietro la mia schiena, i tuoi muscoli che “vibrano”, rilassandosi e facendomi capire che sei nel mondo di Morfeo.

Solo allora chiudo gli occhi e mi addormento, stringendoti la mano.

Sei la cosa più bella che mi sia potuta capitare.

Ti amo, follemente.

Sono convinta che un giorno ti rincontrerò e sarà un giorno bellissimo, pieno di scivoli e palline colorate, soffici, che mi proteggeranno da qualsiasi caduta; non come i sassi che incontro ora nel mio cammino che mi fanno continuamente inciampare e sanguinare.

Saranno le stesse che trovavo nei sogni, lì tra i mille colori dell'arcobaleno.


Eternamente Tua.




permalink | inviato da Fionnulla il 18/10/2011 alle 10:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
sfoglia
  




IL CANNOCCHIALE